Capitale europea della cultura

Bastia-Corsica 2028 intende offrire una vera e propria progetto di società originale e condividere il Cultura corsa al di là dei suoi confini terrestri e marittimi. Con numerosi artisti e progetti si creano incontri, si creano legami culturali e umani con l'altrove.

Si evolve mescolando la propria cultura, interrogandola attraverso il prisma degli incontri artistici con creatori di altri territori europei, del Mediterraneo occidentale e non solo.

L'approccio Bastia-Corsica 2028 fa parte di un progetto di ideale di umanità e diversitàQuesto fa della Corsica il luogo di tutte le possibilità, il luogo ideale per essere una terra di sperimentazione.
Fa parte del percorso di un'Europa che porta con sé un sogno di umanità e diversità.

Il territorio insulare vuole essere il crogiolo di nuove utopie ancorate a una singolarità, un luogo di produzione artistica e di innovazione, aperto all'invenzione di nuove solidità inter-isola.

Questa dinamica creativa è destinata a essere portata da e per la Corsica, sia che si tratti di residenti dell'isola che di altri paesi. La cultura è quindi il pilastro di una società equa, inclusiva, rispettosa della natura, sostenuta da collettivi di artisti, creatori, associazioni, cittadini, residenti, ricercatori, commercianti, attori economici, rappresentanti eletti e autorità locali.

L'applicazione Bastia-Corsica 2028 è portatore di valori comuni in una cultura fondante dell'uguaglianza, dello sviluppo economico e sociale sostenibile, del turismo e dello sviluppo urbano, generando valori di sviluppo economico e sociale sostenibile, del turismo e dello sviluppo urbano, generando valori di sviluppo sostenibile, del turismo e dello sviluppo urbano. valori umanistici ed emancipatori.

Scoprite di più sui progetti che abbelliranno Bastia nel 2022

Sostenere il progetto

Reinventarsi, immaginare nuove storie condivise da scrivere e vivere insieme: questa sarà la sfida di Bastia-Corsica 2028.

I laboratori del momento

Prendersi la (propria) parte

Mobilitazione e coinvolgimento degli abitanti di Bastia Corsica 2028 o dei diritti culturali in questione.
L'avventura di Bastia Corsica 2028 deve contenere una promessa: quella di portare l'arte e la cultura nella vita quotidiana degli abitanti della città di Bastia e dell'isola.
Per saperne di più

Lasciare un'impronta

Le metamorfosi previste dell'offerta e gli impatti a lungo termine

Condividere i nostri beni comuni

Come promuovere una società plurilingue di uno spazio pubblico comune?
L'avventura di Bastia Corsica 2028 deve contenere una promessa: quella di portare l'arte e la cultura nella vita quotidiana degli abitanti della città di Bastia e dell'isola.
Per saperne di più

Essere vivi

Arte e patrimonio naturale, i polmoni di Bastia Corsica 2028

Investire nello spazio

Quali geografie per l'applicazione?
L'avventura di Bastia Corsica 2028 deve contenere una promessa: quella di portare l'arte e la cultura nella vita quotidiana degli abitanti della città di Bastia e dell'isola.
Per saperne di più

Scuotere le cose, sperimentare

Quando l'isola laboratorio reinterpreta modelli artistici e culturali

Spostare lo sguardo

Rappresentazioni della Corsica aperte al mondo

Diventare nel Mediterraneo

Il melting pot mediterraneo

Raccontare la propria storia in Europa

Bastia Corsica 2028, una necessità di condivisione tra Europa e mondi

Un'odissea collettiva

Bastia-Corsica 2028 vuole mettere in evidenza diversi argomenti, temi e obiettivi. È attraverso il suo Progetto Fabbrica, un'odissea collettiva a sostegno della candidaturaL'ambizione di Bastia-Corsica è quella di essere un progetto innovativo per il futuro, basato sui valori della conoscenza e dell'apertura europea e internazionale.

Un'applicazione dinamica

che mobilita l'intera società civile. Bastia-Corsica 2028 è un vero e proprio movimento corale verso l'Europa, che coinvolge l'intera società civile.

L'isola ha molto da offrire all'Europa e al mondo, e molto da scoprire.